Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Concorso per le scuole in memoria di Ciardelli, i vincitori

Tags: 

A coronamento della “Giornata della solidarietà”, organizzata dall’Associazione Nicola Ciardelli Onlus con la collaborazione del Comune di Pisa lo scorso 27 aprile, mercoledì 6 giugno si è svolta la premiazione della nona edizione del concorso bandito per le scuole pisane di ogni ordine e grado, dal titolo “Dignità e pieno sviluppo della persona come ponte per il superamento delle disuguaglianze e come fondamento per la Pace e la Giustizia tra i popoli”. La cerimonia di premiazione del concorso ha visto coinvolti gli Istituti Comprensivi Fibonacci, Fucini, Gamerra, Toniolo e Vincenzo Galilei della nostra città, l‘Istituto Parificato Arcivescovile Santa Caterina, nonché gli Istituti Comprensivi “Giovanni Falcone” di Cascina, “Niccolò Pisano” di Marina di Pisa e “Livia Gereschi” di San Giuliano Terme, oltre all’Istituto Ippsar Matteotti e al Liceo Scientifico Buonarroti, nella splendida cornice degli Arsenali Repubblicani. Sotto, le foto di Matteo Del Rosso

Tra i molti elaborati pervenuti, si sono classificati, nella sezione linguistica, per gli Istituti Superiori, Irene Saviozzi della classe IIIAT dell’Istituto Ippsar Matteotti di Pisa, che ha guadagnato il primo premio, mentre il secondo e il terzo sono stati assegnati, rispettivamente, a due studenti della classe IVBS del Liceo Scientifico Buonarroti: Riccardo Sale e Tommaso Lovo.

Per le scuole medie di primo grado, nella stessa sezione linguistica, la classe IIB dell’Istituto Comprensivo Toniolo conquista il primo premio, mentre la classe IID dell’Istituto Comprensivo Fibonacci il secondo premio con gli studenti Nicola Cecchi e Pietro Marioni e il terzo premio con le studentesse Camilla Paparoni, Chiara Argento e Alice Baronti; mentre la sezione iconografica è stata vinta dalla classe ID dell’Istituto Comprensivo G. Gamerra di Putignano, al secondo posto, la classe IAs della succursale dell’Istituto Comprensivo L. Fibonacci e al terzo posto la classe IIA dell’Istituto Parificato Arcivescovile Santa Caterina, con la studentessa Alessandra Salvini.
Per le materne, prima classificata la scuola dell’infanzia “Aldo Capitini” dell’Istituto Comprensivo Vincenzo Galilei, per “Dignità e pieno sviluppo della persona come ponte per il superamento delle disuguaglianze e come fondamento per la pace e la giustizia tra i popoli”, che concentra nelle significative immagini del ponte e dell’arcobaleno l’esperienza vissuta dai più piccoli presso il Giardino Scotto, nella mattinata del 27 aprile.
Ai vincitori delle scuole medie di primo e secondo grado e delle scuole primarie sono stati donati libri offerti da Edizioni ETS, Felici Editore, dalla Libreria U.P.I.E. di Marlin & C. S.n.c. e dall’editoria CLD Libri, alla scuola materna giochi offerti dal negozio Hobby Centro. Alle scuole premiate donati dall’associazione alcuni buoni per l’acquisto di materiale scolastico presso la Cartoleria Buffetti di Pisa. Nell’occasione, l’Associazione Nicola Ciardelli Onlus ha avuto il piacere di coinvolgere e ringraziare pubblicamente le numerose realtà cittadine che, quest’anno in particolare, si sono prodigate per la riuscita dell’iniziativa, accogliendo e organizzando laboratori e attività per i giovani studenti nel corso della giornata del 27 aprile.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola". Personalizzazioni a cura di Emiliano de Gaetano.

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons