Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Capitini: Ospedale dei pupazzi

Tags: 

Alla scuola dell’infanzia Capitini torna anche quest’anno l’equipe dell’ospedale dei pupazzi, con tutta la sua attrezzatura, indispensabile per visitare e curare i peluche, le bambole e i pupazzi malati dei nostri piccoli alunni.

I bambini con i loro pupazzi vengono fatti accomodare nella sala d’attesa, in cui la sezione si è trasformata, e chiamati uno alla volta dai tirocinanti dell’Università di Pisa, per entrare nel salone-ospedale, fornito di tutte le più moderne “attrezzature-giocattolo”.

Una volta terminata la visita del pupazzo, il bimbo dovrà prendersi cura del suo piccolo amico seguendo attentamente le prescrizioni date dai medici.

Attraverso il gioco e la fantasia, i bambini affrontano e superano una delle ansie più comuni: la paura del camice bianco. Il dottore per un giorno diventa un compagno di gioco per spiegare con semplicità tutti i passaggi di una visita medica, rendendo il bambino più consapevole e sereno, in modo che possa affrontare e superare le sue ansie.

Così quando si ammalerà saprà di dover andare dal dottore per avere un “ammazza-germi” o un “virus-stop” per far passare tutto.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola". Personalizzazioni a cura di Emiliano de Gaetano.

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons